Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA.
(2 Online) ghizab, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA.
#23975
ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Permettendo che prima di ogni pescata faccio colazione , vorrei sapere come vi organizzate per una pescata , della durata 4/6 ore con supporto di plancetta o mezzo nautico.
kikko
kikko
Saber 100
Messaggi: 312
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
minijedi N° 177
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#23980
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
pescando quasi sempre all'alba mi organizzo come segue:
la notte prima ceno 100 gr abbondanti di riso in bianco o con un petto di pollo o con una scatoletta di tonno, poi un pò di frutta.
a colazione 6 fette biscottate con marmellata senza zuccheri aggiunti ed una mela sbucciata.
se esco in gommone mi porto una mela qualche fetta biscottata asciutta ed acqua da bere, se esco da terra mangio una mela a fine battuta.
pierofili
Mega Saber
Messaggi: 1232
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber80/Saber100/Megasaber/Asimmetriche Standard/Asimmetriche Prof/Sadomaso Fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#23983
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Se pesco all'alba, la sera prima, ceno con una porzione di carboidrati(pane pasta riso ecc) maggiore del solito e un secondo come tutti i giorni, poi la mattina faccio colazione con 2 succhi di frutta, pane e marmellata e un cucchiaio di miele 90'- 2h prima dell'ingresso in acqua.
Quando pesco al tramonto finisco di fare un pranzo non meno di 3h dall'ingresso in acqua privilegiando ancora i carboidrati e diminuendo i grassi.
In entrambi i casi in acqua attaccato al siluro segna-sub borraccia per ciclisti da 1l o 750ml con acqua e sali minerali. Quando esco bevo altra acqua e mangio frutta e cioccolate in abbondanza per riguadagnare le calorie ed energie perse, infine ceno normalmente.
Lelu75
Mega Saber
Messaggi: 1443
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio leobine@hotmail.it Località: Brindisi Compleanno: 04/24
Saber90/7,5 n°19
Saber90/7,25 n°188
Saber70/7,5 n°27
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#23993
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
io non ho mai prestato molta attenzione all'alimentazione... vi stupirete ma io non faccio mai colazione, neanche quando vado a pescare...
Daniele84
Mega Saber
Messaggi: 1141
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
superjedi 286
mini mini jedi 52
minijedi 198

...voi impugnate un semplice attrezzo frutto della vostra intelligenza; il mare è un universo parallelo alle foreste irto di pericoli fatto d'acqua che ci opprime e ci impedisce di respirare, che inganna i sensi...(G.DAPIRAN)
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#23998
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
a colazione mangio 5 fette biscotate con miele,e in gommone una mela e un succo quando esco dall acqua mi mangio il mondo,la sera prima cose leggere come piero mangio petti di pollo e insalata
vitaletti
Saber 100
Messaggi: 250
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L\\\'UOMO APPARTIENE ALLA TERRA,
LA TERRA NON APPARTIENE ALL\\\'UOMO...

Republica de sardinia
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#24005
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Vi dico cosa mi ha prescritto il mio dietologo, prima di andare a pesca la mattina appena mi alzo faccio una colazione con:

1 tazzina di caffè
300 grammi di latte
1 croissant semplice
e del dolcificante


poi prima di immergermi, cioè prima di vestirmi, una seconda colazione

crackers
1 banana
1 muffin

poi a pranzo pane pomodori sottilette

e vi devo dire che mi ci trovo davvero bene
giuseppe71
Super Jedi
Messaggi: 447
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#24006
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
...diciamo che l'alimentazione non puo' essere una regola fissa per tutti...ad esempio Giuseppe con il latte la mattina ed addirittura la banana con il muffin poco prima d'immergersi ha sicuramente un metabolismo molto veloce che gli permette di assimiliare anche questi alimenti velocemente e senza creargli disturbi...la stessa cosa magari non andrebbe bene con un soggetto avente un metabolismo piu' lento. La frutta andrebbe mangiata sempre da sola, poiché assimilata con altri alimenti fermenta rallentando la digestione ed impedendo il corretto assorbimento delle sostanze contenute in essa.
Un caffé con il miele la mattina andrebbe bene anche per coloro che anno la digestine lenta, anche con il pane ma a condizione che sia 1 ora e mezza - 2 prima dell'immersione.
Anche qui poi non sarebbe regola fissa neanche per coloro che hanno metabolismi diversi...per colui che ha deciso di fare solo bassofondo-basso...potrebbe anche mangiarsi un bel panino col salame poco prima d' entrare in acqua...cambierebbe poco...
Se la battuta dura molto consiglio ancora ISOSTAR ricco in magnesio, potassio, vitamine, ecc...carburante per il corpo e per la mente...(4 cucchiai al litro d'acqua).
PAGGETTI
Saber 110
Messaggi: 632
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 16/02/2011 22:16 Da PAGGETTI.
LOPHIUS PISCATORIUS
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#24017
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Innanzitutto è una cosa assolutamente soggettiva, ma mi permetto di aggiungere che forse bisognerebbe distinguere anche in base al mare che ci aspettiamo di trovare: tanto per capirci, delle fette biscottate con mare montante potrebbero avere su di noi un effetto ben diverso che con il mare in scaduta. Il continuo sali scendi dalle profondità unito ai tempi di recupero in superficie possono dare nausea e al limite anche vomito (mal di mare). In particolare se il moto cadenzato dell'onda lunga inizia a dare fastidio avere uno stomaco vuoto (per me) potrebbe fare la differenza se poter restare a pescare o cercare una caletta riparata per cercare di riprendersi.
Detto ciò a scanso di equivoci, il mio personale equilibrio in questo momento l'ho raggiunto stando praticamente a digiuno e portandomi dietro una bottiglia (piccola in inverno e più grande in estate) di acqua con maltodestrine disciolte (con un po' di zucchero che sennò mi par di bere acqua sporca! )

underwater_
Mega Saber
Messaggi: 1596
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Per mar non ci son taverne
Braccia rubate alla pesca subacquea!
Affetto da male dell'oca cronico
Del senno di poi ... son vuoti i cavetti!
Meno pippe mentali e più pesca reale!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#24026
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Paggetti ha scritto una cosa sicuramente giusta,ognuno ha un metabolismo
diverso da un altro, un mio amico prima di immergersi la mattina presto si mangiava 2 tramezzini, e come diceva lui anche se cera mare mosso stava benissimo, invece se mangiava cappuccino e una pasta con la crema stava male, anche se cera mare calmo.
giuseppe71
Super Jedi
Messaggi: 447
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#24096
Re: ALIMENTAZIONE DURANTE E DOPO LA PESCA. 13 Anni, 4 Mesi fa  
Ricordo una volta il buffet di accoglienza di una gara sul Gargano che provvedemmo a vuotare meno di un'ora prima della stessa: cornetti, brioches, crostate, panini imbottiti. Tutto svanì nei voraci stomaci di una trentina di ventenni e poi tutti in acqua, e senza problemi!
Oggiall'alba dei 52 anni preferisco una porzione abbondante di pasta o riso, anche olio crudo e parmigiano, e frutta la sera prima e digiuno men vo a pescare.Mi sembra che a stomaco vuoto durante l'azione di pesca riesca a meglio espandere il diaframma con ovvi risultati; non ho problemi di mal di mare, neanche in risacca, ma respiro meglio. Assumo 1 o 2 pasticche di un gastroprotettore che inibisce la pompa protonica e la secrezione degli acidi digestivi in modo da mettere lo stomaco a riposo per circa 5 o 6 ore.
Acqua abbondante in estate e te deteinato caldo non troppo zuccherato in inverno. poi, finito di pescare, a terra, panino e acqua abbondante e poi pranzo o cena solita. Magari con un pesce....
Lello
lello59
Mega Saber
Messaggi: 1099
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giospyren