Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Velocità non agressiva e orata
(5 Online) antonio, cacopardo61, Gabriele73, Pandasub, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1
ARGOMENTO: Velocità non agressiva e orata
#87634
Velocità non agressiva e orata 9 Mesi fa  
Oggi di far venire il pesce all'aspetto non c'era verso, allora ho eseguito l'agguato di superficie con avvicinamento del pesce a velocità ridottissima.
Ho notato che mentre i saraghi stanno a grufolare tranquilli, le orate almeno qui si staccano dal fondo e vengono curiose mentre avanzo verso loro, anche se completamente scoperto, vi è capitato?
Simo79
Sado Maso
Messaggi: 8
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 23/07/2023 12:53 Da Simo79.
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87636
Re: Velocità non agressiva e orata 9 Mesi fa  
In punti topici della costa, a volte mi fermo diversi minuti in superficie a osservare gli spostamenti dei pesci. Spesso, si tratta di punte o promontori dove la corrente trascinando il plancton contro le pareti rocciose innesca una catena alimentare che può portare nelle vicinanze anche un predatore.

In questa fase di osservazione i saraghi di piccola taglia mi si avvicinano per controllare visivamente, perché hanno percepito la mia presenza con la linea laterale.

Una causa che può rivelare la presenza di un pescatore immobile a galla è la diversa sonorità delle onde che si frangono sulla muta, rispetto a quando si frangono sulle rocce, In zone battute dalla pesca subacquea questa informazione può allontanare subito tutte le specie ittiche di interesse venatorio ma in zone <tranquille> poco battute a volte si può praticare addirittura l'aspetto dalla superficie.

Non è semplice trovare una <copertura sensoriale > a galla e non ci sono regole da consigliare solo la pratica può portare il pescatore a intuire come <nascondersi>
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10022
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 25/07/2023 09:05 Da Giodap.


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1
Moderatori: Giospyren