Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Tonni in Maremma...
(2 Online) MarcePut, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Tonni in Maremma...
#44973
Re: Tonni in Maremma... 12 Anni, 2 Mesi fa  
Riflessioni ecologiche :

-Tonno rosso: non volevo criminalizzare il gesto sportivo della pesca al tonno a drifting o a traina, ma sottolineare che siccome la pesca è contingentata, potremmo raggiungere il limite molto presto, paradossalmente proprio perchè i tonni sono ricomparsi in massa..quindi i pescatori che praticano giorno per giorno certe tecniche( e non sono pochi, qui in sardegna sono decine e decine)potrebbero "restringere" di fatto il quantitativo a disposizione dei pescatori sportivi..l'anno scorso la pesca è stata chiusa l'8 Agosto, con notevole anticipo sul calendario previsto. Se quest'anno certi pescatori dovessero accanirsi( pur nei limiti di legge) con i tonni, la pesca verrebbe chiusa molto presto.
Suggerimento: non più di 2 tonni rossi a settimana ad imbarcazione.
Pesi minimi aumentati per chi pesca a drifting, è impensabile che si possano issare a bordo tonni da 40 kg, prede del tutto dozzinali per quel tipo di pesca, veri e propri "mostri" per noi subacquei.

Ricciola: stop definitivo ai ciancioli, questo è il mio sogno.
Nel giro di 2-3 anni avremmo una vera invasione di ricciole dappertutto.
Anche li, pesca contingentata ad un solo esemplare giornaliero per imbarcazioni che praticano pesca col vivo( calamari e altro) e di peso superiore ai 15 kg.

Ricci: in Sardegna è una tradizione, i "baretti" che smerciano migliaia e migliaia di ricci spesso sottotaglia è pratica comune a cagliari e oristano, per non parlare della sagra del "bugamarì"( nome dialettale) ad Alghero, dove si assisteva a 10 giorni di ecatombe ecologica, con ristoranti, chioschi e baretti impegnati a smerciare tonnellate di ricci presi in tutta la sardegna da pescatori con pochi scrupoli e abituati a fare il vuoto biologico..per fortuna la sagra è naufragata tra mille polemiche. Personalmente non vado mai a rimpinguare le casse di questi pescatori e preferisco mangiare i ricci che pesco, senza esagerare.
Ma limitare la raccolta a 30 ricci al giorno è una stronzata immane che non verrà MAI rispettata. chi va a mangiare ricci con gli amici( cioè SEMPRE) non può limitarsi a 30 ricci, che forse, dico forse,potrebbero soddisfare una sola persona.Ci vuole equilibrio e intelligenza anche nei divieti..
Gianni
Saber 110
Messaggi: 501
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giospyren