Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Pale "Shorty"
(1 Online) (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Pale "Shorty"
#75776
Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Una buona domenica a tutti.
Ho cercato sul sito e sul forum di ottenere info sulle pale "Shorty" ma non ho trovato un granché. Ho letto in alcuni post di Giorgio sulla loro particolare predilezione per situazioni di pesca ottimali nel basso-medio fondo, specie con la tecnica dell'agguato, ma non ho trovato report personali i giro. Sarei quindi grato se qualcuno mi inviasse personali opinioni o mi indicasse qualche post che evidentemente mi è sfuggito. Per il mio tipo di pesca, che ormai si è attestata appunto ad una profondità massima di una ventina di metri (ma quando solo solo, spesso, anche meno) e dopo un esclusivo utilizzo di pinne commerciali classiche, sarei intrigato da questa soluzione; ultimamente tra le altre cose, sono soggetto a crampi più del solito, pur cercando nel mio piccolo di allenare i miei voluminosi polpacci (40 cm di circonferenza) e le mie gambe (60) con esercizi preparatori. Da ragazzo avevo una buona propensione al nuoto pinnato in superficie, tanto da partecipare a più edizioni dei famosi "Giochi della Gioventù" e riuscendo pure a prendere una medaglia di bronzo nella categoria. Ma erano altri tempi e ognuno si portava le proprie pinne da casa che erano tutte commerciali. Poi il trascorrere del tempo con una lunga astinenza dal mare a certi livelli mi hanno fatto dimenticare le tecniche imparate e sono diventato un autodidatta della pescasub in età ormai semi-avanzata. Pertanto negli ultimi 6-7 anni ho calzato solo un tipo di scarpette, nella fattispecie quelle della Sporasub nero-verdi con le relative pale, con cui mi sono trovato bene e mi chiedevo se le "Shorty" potessero adattarsi bene a queste scarpette, che hanno anche un sistema di fissaggio a doppia vite, senza dover operare tagli e modifiche sulle pale che non è roba per me.
Un caro saluto.
pantarei
Saber 110
Messaggi: 681
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche "Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75777
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Qualcosa è nascosto agli ospiti. Effettua il login o registrati per vederlo.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75778
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Mah, capisco l'amarezza che provi e anzi la condivido. Tuttavia io mi sono avvicinato mestamente all'argomento cercando di trarre notizie utili per capire se uno come me potesse utilizzare, nel suo piccolo, qualche accorgimento in più per migliorare le proprie performances.
Poiché spesso mi metto di buzzo buono a scandagliare i vari articoli del sito (e infatti mi chiedevo come mai il bell'articolo sulle pale asimmetriche si fosse fermato alla prima parte, e ora lo so) e i vari post del forum per "recuperare" un pò di quella cultura che negli anni passati mi è mancata, è ovvio che poi tenti di approfondire uno o più argomenti chiedendo in giro quando non riesco a reperire le giuste fonti. E poiché è da meno di un anno che bazzico il mondo Dapiran, non sono molto al corrente dei trascorsi che tu mi ha spiegato.
Vorrà dire che se qualcuno vorrà farmi partecipe delle proprie esperienze bene, altrimenti pazienza; si va avanti lo stesso pure con le pinne in gomma come ho fatto fino ad ora. Non è che ora mi metto a comprare il carbonio perché è di moda, posso farne tranquillamente a meno.
Un caro saluto
pantarei
Saber 110
Messaggi: 681
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche "Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75779
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Ciao Pantarei io sto usando queste pale ormai da 4 mesi a profondità che vanno da 0 a 20 metri e devo dire che mi ci sto trovando benissimo.
La sensazione che ho provato le prime volte di utilizzo è stata un po' strana, come di insicurezza, perchè essendo molto corte mi davano la sensazione di nuotare senza pinne....ma non è così, anzi...Le pale in realtà son corte, ma più larghe delle pinne commerciali e una volta che abitui la muscolatura al giusto movimento spingo che è una bellezza.Il vantaggio sta nel fatto che agguattando non strusci le pale sulle rocce facendo il bordello che di solito si fa con le pinne lunghe.Poi il maestro mi ha spiegato una cosa effettivamente logica: i pesci non hanno pinne lunghe ma bensì larghe!!! Allora perchè questa moda di fare pinne strette e lunghe?Una pinna larga e corta muove più acqua, una lunga e stretta muove meno acqua e si arriccia.Mi scuso con tutti per il linguaggio poco tecnico, ho un semplice diploma, ma credo che il messaggio sia arrivato comunque.Lascio agli altri le spiegazioni più tecniche.
giancarlo83
Saber 100
Messaggi: 302
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75780
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Grazie, sei stato chiarissimo oltre che tecnico per le mie capacità mentali!
pantarei
Saber 110
Messaggi: 681
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche "Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75781
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Qualcosa è nascosto agli ospiti. Effettua il login o registrati per vederlo.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75782
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Grazie per i consigli. Devo dire peró che i miei crampi, comunque non un problema ossessivo, sono diventati più frequenti da un annetto a questa parte e arrivano dopo un paio d'ore di pesca, specie quando sono sul fondo. Possono essere in effetti una conseguenza tardiva di una impostazione iniziale non corretta della pinneggiata. Inoltre sono più frequenti se uso le cavigliere.
pantarei
Saber 110
Messaggi: 681
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche "Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75784
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Se ci rifletti l'uso delle cavigliere obbligano i muscoli della gamba a <lavorare> anche nella fase di recupero nel nuoto in superficie) per sollevare un peso che di solito si aggira sui 500 gr, non è poco! Pensa a quanti recuperi fai per percorrere nuotando anche solo 100 m.
Non uso più le cavigliere da una trentina d'anni avendo adottato una distribuzione più ergonomica dei piombi con la cintura Sadomaso. Soprattutto d'estate si possono usare calzari molti sottili che riducono il galleggiamento dei piedi e delle pinne.

Massimo non do il consiglio di assumere degli integratori perché so che sei un medico, ma lo scrivo per gli altri utenti che magari hanno bisogno di sali minerali come quelli di magnesio o potassio per ovviare ai crampi dopo lunghe battute di pesca.
Hai fatto riferimento ai crampi sul fondo: in profondità la pressione dell'acqua sovrastante riduce la circolazione periferica e il relativo smaltimento degli scarti metabolici del lavoro muscolare, quindi, i muscoli delle tue gambe lavorano troppo!

Sono convinto che risolvi il problema non scalciando indietro e togliendo le cavigliere.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 30/07/2017 11:50 Da Giodap.


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75785
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Si infatti ora mi sto orientando verso l'abolizione delle cavigliere da quando utilizzo la doppia cintura di pesi, una molto bassa, e vorrei pure evitare lo schienalino che sento non agevolare la mia ventilazione. Gli integratori li uso eccome ma prima della battuta di pesca. Pensavo anche che la pala shorty potesse contribuire nel ridurre il galleggiamento delle pinne i sbaglio?
pantarei
Saber 110
Messaggi: 681
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche "Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#75786
Re: Pale "Shorty" 6 Anni, 11 Mesi fa  
Di solito le pinne in gomma sono pesanti (più dell'acqua) quindi affondano (lo scrivo perché nel lontano passato usavo le <Concorde > della Mares) comunque ritornando sul discorso di prima pinne pesanti affaticano la muscolatura soprattutto nel calcio indietro di recupero.
Le shorty sono molto leggere , il peso della pinna è solo quella della scarpetta, come scrive Giancarlo al principio sembra di non avere delle pinne ai piedi ...
In realtà spingono più acqua di una pinna lunga ( più stretta) sono larghe 25 cm e lunghe 70.
Un aneddoto personale:
Quando lavoravo in Technisub proprio sotto il mio ufficio in soppalco c'era una vasca piena d'acqua voluta dal Prof Luigi Ferraro , di forma toroidale, serviva per simulare con una serie di levismi (che riproducevano le leve dei piedi e della caviglia)la pinneggiata.
Sono arrivato in azienda dopo la realizzazione della vasca ma ricordo che era servita per il progetto della ALA pinna molto larga tutta di gomma che per molti anni ha rappresentato il cavallo di battaglia dell'azienda nel campo pinne (Ferraro era un buon nuotatore e anche da anziano partecipava alle gare di fondo di nuoto pinnato).
Le ALA però nella pinneggiata si scontravano una contro l'altra e non hanno avuto il successo che meritavano. E' stata la prima volta che ho riflettuto sulla larghezza della pala e non l'ho adottata preferendo le prime pinne con la pala in tecnopolimero.
Molti anni dopo ho riesumato quella esperienza e quelle conoscenze per sviluppare una pala che li allargasse solo all'esterno come la pinna caudale dello squalo( ho aggiunto altre considerazione sul piano del centro di spinta del piede che passa per l'alluce e si pone in maniera asimmetrica rispetto al baricentro della pianta del piede).
Il piede non spinge la pala sul suo piano di mezzeria ma sul piano che passa per l'alluce, difatti la pinna tende a ruotare in senso orario, la destra e in senso antiorario, la sinistra. Basta ricordi!
Chi leggerà queste mie teorie fra cent'anni le troverà come tante altre in controtendenza con quelle del mercato, che strano, no?
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giospyren