Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Allestimento MediJedi monoforo
(1 Online) (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1234567
ARGOMENTO: Allestimento MediJedi monoforo
#87817
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Per dovere di cronaca, pubblico gli ultimi updates in merito al medijedi.
Trovandomi fuori casa, a causa di un imprevisto, in queste ultime due settimane ho dovuto utilzzare un'altra asta nel medijedi, l'unica che ho rimediato:

125cm X 6,25 con aletta sopra della SigalSub 310g (possiedo una vecchia asta che utilizzo su un altro arbalete da 6,5x130 che pesa lo stesso tanto). Ho effettuato una piccola modifica alle due coppie di spezzoni cressibrown: accorciato leggermente il dyneema che passa nel monoforo e sostituito l'archetto in dyneema dell'elastico corto con uno in acciaio, per avere una linea di tiro più pulita (le sto provando tutte).

Qualche cattura l'ho realizzata, ma continuo a non trovare il giusto feeling e non capisco perchè; spesso sbaglio pesci già cotti e mangiati, inspiegabilmente.

Purtroppo questi episodi si proponevano anche in passato, con asta da 7x120, 6,5x130, con doppio da 14 e poi con doppio da 16..

Con questa nuova asta ho notato che rimane molto più neutro, anche se mi sembra un po' positivo in punta (allego video)

Allego anche qualche screenshot di puntamento e una clip che ancora mi fa rigirare nel letto quando ci ripenso.

Inoltre, Giorgio mi ha espresso i suoi dubbi riguardo la mia asta da 7x120, troppo pesante rispetto a quelle utilizzate nei suoi fucili. Prima di spendere altri soldi ho "limato" le pinnette esagerate di quell'asta, guadagnando circa 15g, ora pesa 360g. Per curiosità, qualcuno possiede un'asta devoto 7x120 e può dirmi quanto pesa?

Continuo con i test e con le prove, credo sia inutile depotenziare questo fucile, in quanto ho segmenti più maneggevoli e corti per tiri entro i 2,5-3. Questo fucile vorrei tenerlo per tiri un po' più lunghi, diciamo entro i 3.5, 4 esagerando.

Ho anche tante clip di tante padelle, qualora servissero per capire il problema, che io ancora non ho compreso.

Lampuga padellata
youtu.be/sADGNjchTHk

Assetto Medijedi 125x6,3
youtu.be/XQysVlR_zwo

Yorsh
Mini Mini Jedi
Messaggi: 34
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 10/09/2023 12:03 Da Yorsh.
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87818
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Ciao!
Puoi postare una foto di come hai impiombato L asta?
fapnea
Saber 110
Messaggi: 848
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Fabrizio
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87819
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
classico nodo, su pinnetta centrale. Non si vede nell'ultima foto che ho postato? nel caso ne faccio un'altra..
Più che altro, utilizzo lo stesso metodo su ogni asta di ogni fucile, se fosse quello il problema, avrei problemi su ogni segmento, credo..
Yorsh
Mini Mini Jedi
Messaggi: 34
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87820
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
L'asta 120/7 pesa 357 gr esattamente quanto pesava l'asta che hai modificato limando le pinnette.

Parli di una legatura sulla pinnetta centrale ma le mie aste hanno tutte un gancetto in coda all'asta, devo pensare che sia un'altra asta e non quella originale Devoto sulla quale io monto il gancetto!
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87821
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Maestro, la stessa che ha controllato lei a fine maggio quando le ho mandato il fucile. Ora che ci penso l'asta Devoto di cui parla potrebbe essere proprio quella che utilizzo su un altro arbalete, che ho citato sopra, un'asta con pinnette piccolissime, 6,5x130 del peso di 310g. Ma del gancetto, mai vista neanche l'ombra
Yorsh
Mini Mini Jedi
Messaggi: 34
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87822
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Non sperare neanche un po che mi ricordi di questa estate con tutti i fucili che mi sono passati in mano ...
Le aste che hanno un foro sulle pinnette non sono quelle che monto di serie sui miei fucili e in verità non le ho neppure mai provate ( dato che queste pinnette sono improponibili dal punto di vista idrodinamico).

Allora faccio una disamina di cosa può accadere con queste aste:

1) Il flusso d'acqua che scorre lungo l'asta quando questa penetra nel mezzo liquido crea una spinta sul bordo molto sporgente della pinnetta . Questa forza idrodinamica genera un <momento> rispetto al centro di massa dell'asta ( che si trova più o meno a meta dell'asta) che tende a far ruotare l'asta : coda asta verso il basso - punta asta verso l'alto. La precisione in questo caso è un optional ...

2) La sagola bloccata su una pinnetta che è più alta rispetto all'asse dell'asta crea anche questa una resistenza che tende ad abbassare la coda dell'asta

Quindi un doppio effetto cabrante per l'asta risultato finale tiro alto rispetto al puntamento di mira.

Monta un'asta originale degli Jedi e non avrai problemi!
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10063
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87823
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
io comunque utilizzo bene o male le stesse aste su tutti i fucili, di conseguenza, se fosse quello il problema dovrei ottenere tiri alti o comunque imprecisi su tutti i segmenti, e non è così. Nel caso dove è possibile reperire queste aste?
Yorsh
Mini Mini Jedi
Messaggi: 34
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87825
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Ho guardato e riguardato il video della lampuga e quel fucile ha un setup sbilanciato, ha infatti un rilevamento (impennamento) davvero eccessivo (da ex possessore).

Allegerire la punta dell'asta, sfinandone le pinnette, ma lasciando quella grossa slitta in inox in coda accentua ulteriormente l'effetto cabrante.

Prima di modificare la configurazione di un fucile ti consiglio di partire da una configurazione standard:
- punto di fissaggio del monofilo in coda (puoi non usare gli sleeves, basta un nodo savoia nel foro in coda con il monofilo che esce dal meccanismo di sgancio di qualche cm).
- verificare che i bracci del "circolare" abbiamo uguale lunghezza
- segnare con biro a 5/10 cm dalle legature per esser certi che entrambi i lati del "circolare" sia allungati egualmente
- verificare di non avere eccessiva tensione sullo sgancia sagola, che oltre a non servire è deleteria (ho visto che fai un giro del dyneema dal mulinello già visto, ma meno consueto, prova a farlo standard, prima che possa influenzare in qualche maniera)

Finezze:
- in caso di aste con pinnette molto ravvicinate, come quella in foto, usarne 2 vicine tende a far accavallare gli elastici all'altezza delle legature. Se ne salti una, puoi evitare l'archetto metallico...inoltre se non cerchi di tirare istintivamente, ma cerchi di mirare, finché usi la lunghezza dell'asta come linea di mira sparerai sempre alto...quando "prendi la mira" l'asta non devi vederla, questi fucili non sparano a parabola, ma in maniera rettilinea, per cui al massimo devi intravvedere l'o-ring in punta.
- taluni, e forse anche il Maestro lo aggiungeva (ma non ne sono certo), erano soliti inserire un piccolo perno dalla parte opposta dello sgancia sagola onde evitare che l'asta fosse spinta troppo dalla parte opposta (modifica secondo me più "psicologica" che altro...quando l'asta esce dalla testata è nel binario del guida asta)

Se progettato per un'asta da 6.5*130, ma vuoi usare cmq un'asta da 120 considera che in ogni caso stai togliendo 10cm di asta e di peso (20/25gr c.ca) dalla testata, che è già leggera sulla serie jedi, per cui secondo me dovresti aggiungere altrettanti piombini adesivi sotto la testata per compensare e tornare ad avere un fucile almeno staticamente bilanciato.

Quando si brancola, l'unica soluzione è tornare ai fondamentali..

underwater_
Mega Saber
Messaggi: 1597
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 12/09/2023 08:51 Da underwater_.
Per mar non ci son taverne
Braccia rubate alla pesca subacquea!
Affetto da male dell'oca cronico
Del senno di poi ... son vuoti i cavetti!
Meno pippe mentali e più pesca reale!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87827
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
Ciao,mi associo anche io alle varie considerazioni....
Innanzi tutto, come ti è già stato detto, le pinnette sono fortemente penalizzanti da un punto di vista idrodinamico, le puoi abbassare, io addirittura, con fresa e manipolo, avevo reso cuneiforme la parte anteriore della pinnetta per migliorare il coefficente di penetrazione, ma sempre l'ingombro rimane....
Fanno da flap, impennando l'asta sulla punta e comunque rallentandola per una maggiore superfice di impatto, inoltre se usi o-ring considera che fa maggior fatica nello scavallamento delle pinnette, oltre ad aumentare sempre di più la sezione globale.
In pratica hai un tiro alto all'inizio che diviene immediatamente parabolico dopo.
Aggiungo che hai agganciato il nylon sulla pinnetta di precarico, che ovviamente in fase di uscita dell'asta si gira, ma rimane nel contesto dell'asta e non in coda, peggiorando l'idrodinamicità.
Se non sbaglio quella asta è la oceanic della hunt, concepita per armamenti più pesanti (triplo elastico).
Questa estate sul mio s90 ho montato asta similare, di altra marca,e me ne sono pentito clamorosamente, a tal punto che i tiri medio lunghi erano diventati impossibili.
Inoltre, ma già ti è stato scritto,tensioni troppo lo sgancia sagola, che a sua volta sposta l'asta incoccata clamorosamente sulla sinistra.
Quindi: cambia asta, quelle del maestro sono il top, o in alternativa le sigal che hanno dei perni molto bassi, poi il nylon fallo passare nel buco finale in coda all'asta, di modo che ti entri anch'esso nel meccanismo di sgancio stabilizzando maggiormente l'asta,quando parte il tiro si mette in scia, allo stesso tempo rendilo un pò più lasco sul meccanismo di sgancio.
Personalmente domani provo sull's90 la buon vecchia asta con le tacche, ne avevo una datata, l'ho segata e riposizionata l'aletta, a livello idrodinamico dovrebbe essere il top, poi dirò le mie impressioni.
In ultima analisi ti consiglio le ogive tessili, quelle in metallo rovinano la verniciatura del fusto
Gabriele73
Saber 100
Messaggi: 203
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#87828
Re: Allestimento MediJedi monoforo 9 Mesi, 2 Settimane fa  
L'asta con le tacche, che io prediligo, però non permette di usare l'archetto tessile perchè si spezza troppo spesso. Io uso questo con filo in acciaio da 2mm, non rigo nulla perchè la parte metallica è protetta da della guaina termo restringente.
osvaldo
Saber 90
Messaggi: 91
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 14/09/2023 00:24 Da osvaldo.
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1234567
Moderatori: Giospyren