Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno
(1 Online) (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1234
ARGOMENTO: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno
#85667
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
magari ti chiamo e nè parliamo ..
Mino73
Saber 110
Messaggi: 473
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85668
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
Mino73 ha scritto:
magari ti chiamo e nè parliamo ..
Quando vuoi!
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85671
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
Giodap ha scritto:
Altroché posto isolato!
Tenerife è invasa da italiani ...
Oggi a passeggio finalmente a Los Cristianos in un clima primaverile, si sentiva parlare solo italiano: un fiume di persone nella passeggiata del porto, sto sforando le mie abitudini da misantropo.
Purtroppo non posso obbligare la mia compagna a una vita isolata, magari io posso, andando a pesca, ma poi torno a casa e la compagna è stata in giro per ore.
Fra poco arriva una sua amica e si salvi chi può.
Mi sa che mi conviene vaccinarmi!


Giorgio...la conosci la storia di quello che si alza alla mattina presto per andare a pisciare lontano?
Hai fatto il monaco di clausura da un anno e poi ti andrai a vaccinare in un isoletta spagnola dove ci sono + italiani che dove vivi abitualmente in terra sarda.
Coraggio che me lo immaginavo che il tuo sogno di vivere isolato era soltanto un sogno nella società attuale...io sono ormai al buster del 3° vaccino
Pandasub
Saber 110
Messaggi: 796
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85672
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
Alfredo90 ha scritto:
Mino73 ha scritto:
Alfredo vengo anche io !!! Non so cosa farei per cambiare vita e vivere di mare..... ma la vedo dura sia fattibile
Se lo faccio io con 4 figli a carico e senza un soldo in tasca, lo puoi fare anche tu credo!


Dipende sempre da chi hai intorno ...anch'io da giovane avevo tante idee di plasmare i figli come volevo, ma poi mi sono accorto che non era fattibile Xchè ci sono tante voci attorno a loro e la tua rischia di essere minoritaria ed appena saranno + grandi te ne accorgerai.
Complimenti anche alla tua compagna...io di figli ne ho solo due e come ho pensato al 3° mi ha minacciato di tagliarmelo nottetempo alla Bobbit
Pandasub
Saber 110
Messaggi: 796
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85684
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
Bella ikaria, molto bella,ci passo ogni anno.mi auguro che ci si possa incontrare lì l'anno prossimo
Kalo' taxidi
Giorgio
ghizab
Mini Jedi
Messaggi: 61
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85685
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
ghizab ha scritto:
Bella ikaria, molto bella,ci passo ogni anno.mi auguro che ci si possa incontrare lì l'anno prossimo
Kalo' taxidi
Giorgio

Orea! Io non ci ho mai pescato a Ikaria, c’è il pesce?
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85690
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
non conosco molto ikaria sott'acqua,con la barca è un isola ostica iperventosa (soprattutto vento catabatico),pochi ridossi decenti e tutti in zone non adatte alla pesca.Ti posso dire che i frangiflutti dei porti di A.Kirikou sono buoni per pesce bianco,orate saraghi ,mormore e belle triglie.Anche la costa che da A Kirikou va verso la punta nord est dell'isola è da pesce bianco,poco fonda.Mi hanno parlato bene della costa sud dell'isola un 5-6 migliaa ovest di A Kirikou ma io non ci sono mai stato.
Conosco meglio l'isola di fronte ad A. kirikou,Thymaina (dista 6 miglia)divertente e discretamente ricca di pesce,tutte le punte della costa sud sono buone per cernie corvine e dentici Qui i fondali sono piu impegnativi 25-30 m.Divertenti sono anche le piccole isole e le secche subito a sud di thymaina ma per questi posti ti occorre una barca.
Se ricordo bene tu produci miele,sarei curioso di conoscere il tuo parere sul miele prodotto ad ikaria.Per me è buonissimo soprattutto quello di erica(richi in greco)
Diverti l'inverno qui è meraviglioso
ciao
giorgio
ghizab
Mini Jedi
Messaggi: 61
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85693
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 5 Mesi, 2 Settimane fa  
ghizab ha scritto:
non conosco molto ikaria sott'acqua,con la barca è un isola ostica iperventosa (soprattutto vento catabatico),pochi ridossi decenti e tutti in zone non adatte alla pesca.Ti posso dire che i frangiflutti dei porti di A.Kirikou sono buoni per pesce bianco,orate saraghi ,mormore e belle triglie.Anche la costa che da A Kirikou va verso la punta nord est dell'isola è da pesce bianco,poco fonda.Mi hanno parlato bene della costa sud dell'isola un 5-6 migliaa ovest di A Kirikou ma io non ci sono mai stato.
Conosco meglio l'isola di fronte ad A. kirikou,Thymaina (dista 6 miglia)divertente e discretamente ricca di pesce,tutte le punte della costa sud sono buone per cernie corvine e dentici Qui i fondali sono piu impegnativi 25-30 m.Divertenti sono anche le piccole isole e le secche subito a sud di thymaina ma per questi posti ti occorre una barca.
Se ricordo bene tu produci miele,sarei curioso di conoscere il tuo parere sul miele prodotto ad ikaria.Per me è buonissimo soprattutto quello di erica(richi in greco)
Diverti l'inverno qui è meraviglioso
ciao
giorgio

Il miele sono curioso anch’io di assaggiarlo! Sì il vento c’è, ma il bello di isole di quella dimensione è che un posto riparato si trova sempre. Mi attirano quelle franatone granitiche, di cui parli anche tu, tra Karkinagri e Manganitis in particolare, che mi dicono essere ricche di cernie! Accerterò… grazie dei consigli!
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 08/12/2021 20:53 Da Alfredo90.
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85751
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 4 Mesi, 4 Settimane fa  
Tornando al cuore del post, anche se capisco che sia meglio parlare di isole, prede e miele di vario tipo, il discorso di Giorgio non fa una grinza. Con un distinguo, almeno per quello che ho potuto maturare personalmente nella mia esperienza medica sulla quale torno per l'ultima volta, dato che tra meno di due settimane sarò ufficialmente fuori dalla sanità come operatore e di medicina cercherò di non occuparmi (spero) per tutto il resto della mia vita. Si, ci hanno raccontato molte inesattezze, soprattutto all'inizio. Il vaccino in realtà non è un vaccino ma una terapia. L'immunità non esiste (proprio perchè non è un vaccino) figuriamoci quella che tanto faceva titoli uno-due anni fa, la cosiddetta "immunità di gregge". Castroneria utilizzata ad arte da chiunque, sia da addetti ai lavori che non. Serve allora farsi inoculare sta roba? Io dico fermamente si per due motivi. Se ti ammali o riammali di covid puoi anche non accorgertene nel migliore di casi e, cosa oramai dimostrata, fartelo in modo molto più leggero, quasi fosse una comune influenza o poco più. Che come tutte le influenze però può ammazzare, specie i famosi soggetti a rischio. Puoi quindi ammalarti, sebbene "vaccinato" (meglio dire "trattato") e puoi lo stesso infettare qualcuno? Si. Ma...Ecco il distinguo. E' stato pure dimostrato, oltre al fatto di avere una sintomatologia molto più lieve e quindi la possibilità di cavarsela senza grossi drammi se trattati, che c'è anche una minore probabilità di contagio verso il prossimo dai soggetti trattati, che con la terza dose può arrivare anche al 60-70%. Ovvio che questi sono dati statisco-scientifici (non mi chiedete i dettagli che non ne ho più voglia) e quindi già immagino i commenti dei vari miscredenti. Perciò il mio pensiero nei confronti delle seguenti figure è il seguente:
- No VAX estremisti a prescindere: siete allo stesso livello dei terrapiattisti o di quelli che credono che l'uomo sulla luna sia tutta una montatura o di quelli che sono stati rapiti dagli extraterrestri. Non ha senso discutere con voi ma purtroppo siete pericolosi per il prossimo. Non vi curate di mettere in atto quelle misure cautelative (distanziamento, igiene, mascherine, etc...) e volete costringere il resto della popolazione a convivere con voi e i vostri ideali. Da voi cercherò di difendermi in ogni modo, anche usando la violenza se necessario.
- No VAX non a prescindere, o per meglio dire, persone che hanno dei dubbi in merito al sistema delle cosiddette vaccinazioni, e che li esprimono ma senza prevaricazione rispetto alle evidenze scientifiche. Rispetto massimo. Se tu vuoi correre il rischio di avere sintomi più gravi in caso di covid è un tuo problema ma devi stare lontano da tutto e da tutti perchè la tua possibilità di contagiare il prossimo è massima (quindi ora non è più solo un tuo problema). Vai a vivere in una bella isoletta o dove cavolo ti pare ma non socializzare con nessuno perchè metti a rischio la salute del prossimo. Non è sufficiente mettere una mascherina che indossi da una settimana per stare in mezzo alla gente perchè se fai così e non ti sei beccato il covid è solo per il fatto di non essere stato in contatto con gente malata/infetta o per aver avuto la fortuna di un sistema immunitario fatto bene o per una semplice questione di culo. Fai una vita il più appartata possibile (ma è dura oggi non socializzare..) e aspetta che finisca lo tsunami. Ovvio che poi sarete voi e quelli della categoria precedente ad occupare gli ospedali nelle varie ondate in caso vi dica sfiga.
- Cosiddetti "Vaccinati". Non siete esenti da nulla. Nè dall'applicare le norme elementari anticontagio, perchè potete essere contagiosi, nè dal credervi esenti dall'ammalarvi perchè non è vero. Siete solo avvantaggiati rispetto ai precedenti perchè in caso di contagio/malattia la probabilità di passarvela male è assai minore come pure la probabilità di infettare il prossimo. Quindi, sebbene non esente da rischi, la vostra vita può essere più sociale rispetto a quella delle precedenti categorie ma sempre con le dovute cautele. Questo è il mio pensiero e spero che nessuno si offenda. Mi scuso per il tono duro e risoluto ma questo è soltanto il frutto di una esperienza traumatica in cui non avevamo ancora nessun riferimento perchè non ci capivamo nulla e vedevamo la gente morire senza poter fare un granchè. Noi stessi eravamo gettati nella mischia all'arma bianca senza, spesso, nemmeno le baionette. Oltre a tanti pazienti ho visto morire due miei colleghi e due infermieri durante la prima ondata. Potete immaginare come mi sentivo quando un No VAX terrapiattista ci prese a sputi mentre cercavamo di infilargli il casco della CPAP. Ma ormai è acqua passata e, pare, che questo nuovo mutante sia meno aggressivo dal punto di vista sintomatologico, sebbene molto contagioso. Ma...il prossimo? Poi, purtroppo, la discussione sui metodi usati da governo, media e saltimbanchi vari (cosiddetti esperti e "giornalai" da strapazzo), sugli interessi delle varie case farmaceutiche in questo business, sul perchè alla fine non sia stato fatto un vaccino vero (ormai tre anni sono...), uno di quelli classici con il virus attenuato e non un rimedio che agisce sul genoma scatenando una reazione infiammatoria che può avere dei problemi anche seri, tutto questo meriterebbe un capitolo a parte che tuttavia sarebbe inutile scrivere perchè tanto non servirebbe a nulla. Come mai ora non si parla più di morti causati dai "vaccini" quando due anni fa non ne scappava uno? Eppure ora la mole delle vaccinazioni è tale che avrebbe dovuto farne un sacco di morti rispetto a due anni fa. E delle complicanze? Sempre due miei colleghi uno con la pericardite e uno con la miocardite hanno dovuto lasciare in anticipo il lavoro. Coperture legali? Zero. Ormai siamo dentro un'auto lanciata a folle velocità verso una destinazione ignota e alla cui guida non c'è nessuno. Come diceva quel tale...resistere, resistere, resistere.
Un caro saluto a tutti.
pantarei
Saber 110
Messaggi: 638
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Il mare e i monti di giorno. Di notte il cielo.
Quando vorrò dormire, sarà per sempre.

Πάντα ρει

***
Saber 100/7.5 n.21
Saber Shot 90 n.19
Saber 80/7.5 n.26
Saber 70/7.5 n.13
Pale Asimmetriche \\\"Shorty”
Pale Asimmetriche “Slot Pro”
Sadomaso
Sadomaso Fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85755
Re: L’ad Pfizer: servirà un vaccino all’anno 4 Mesi, 4 Settimane fa  
Bravo… magari tutti i medici avessero posizioni moderate (segno di essere in possesso di cervello) come le tue…

In ogni caso i dati in Europa ci dicono che circa il 50% dei pazienti in terapia intensiva è vaccinata…
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1234
Moderatori: Giospyren