Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Vai a fine paginaPagina: 1
ARGOMENTO: mi presento
#68175
mi presento 9 Anni, 1 Mese fa  
Salve a tutti il mio nome è Piero sono un Marchigiano per la precisione della provincia di Ascoli Picano,Adriatico Centrale 43 parallelo,è da pochi anni che ho ripreso la mia vecchia passione,il mare.sono stato subito affascinato dai diversi video del Maestro e gia da due anni che acquisto i suoi atrezzi se cosi si possono chiamare!!! Ho acquistato un super jedi che purtroppo dalle mie parti non si sfrutta molto,poi per natale il Saber 65 con la speranza di usarlo al piu' presto.Ci sono uscito una sola volta con visibilità 90 centimetri.HO potuto solo apprezzare la sua manegevolezza e la potenza del tiro senza poterlo provare su un bersaglio causa la scarsa visibilita,ma a parte questo sono molto soddisfatto dell'acqisto.Vi ringrazio per i consigli di come collegare l'asta con il gancetto e spero al piu presto di potervi dare buone notizie sulla precisione del fucile,cordiali saluti ilfabbro.
ilfabbro
Saber 100
Messaggi: 226
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#68181
Re: mi presento 9 Anni, 1 Mese fa  
Ciao e benvenuto...belle armi le tue...Ciao Luigi
SABER100
Super Jedi
Messaggi: 449
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 100 n°207
Minijedi n°157
Sadomaso fast
Saber 65 (Frankenstein)
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#68183
Re: mi presento 9 Anni, 1 Mese fa  
Benvenuto Piero, per te sarà difficile coltivare la passione che ci accomuna, in un mare che è pescoso ma offre fondali naturali poco adatti alla pesca subacquea, dighe a parte...
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10007
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1
Moderatori: Giospyren