Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Tiktaalik
(1 Online) (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Tiktaalik
#48629
Re: Tiktaalik 12 Anni, 1 Mese fa  
A proposito di evoluzionismo,senza andare negli USA,ricordo che alle medie,una ventina di anni fa dunque,la mia professoressa di matematica e scienze,fervente cattolica,rifiutò di insegnarci la teoria dell'evoluzione delle specie perchè lei non ci credeva! Ora,se dovessi avere figli e a scuola succedesse a loro una cosa del genere con i professori alzerei un bel polverone..
zardoz
Saber 90
Messaggi: 129
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#48677
Re: Tiktaalik 12 Anni, 1 Mese fa  
Ritorno in mare

L’adattamento di alcuni animali alla vita sulla terraferma ha dovuto ridisegnare gli organi della respirazione e della riproduzione, ma ha conquistato molto spazio biologico.
Una operazione a largo raggio nel magico periodo del devoniano di indubbia efficacia nella realizzazione di nuove nicchie ecologiche e di un ampliamento della gamma delle forme di vita esistenti.
Appare inspiegabile al contrario lo sforzo evolutivo che ha visto tornare indietro, al mare, alcune specie dopo la riorganizzazione della struttura corporea che aveva visto la conquista “biologica” della terra ferma.
Balene e dugonghi sono tornati all’acqua ma continuano a respirare aria, non hanno percorso la strada inversa, quella di sviluppare delle branchie per respirare dall’acqua, sono diventati animali apneisti, come noi subacquei e non tornano sulla terra ferma neppure per riprodursi.
Ho citato solo due gruppi ma anche pinguini e tartarughe sono tornate inspiegabilmente al mare.

Esami genetici molecolari hanno dimostrato che le balene sono parenti stretti dei maiali e degli ippopotami, questi ultimi vivono comunque molto tempo in acqua e non se la sono sentita di fare il grande salto che invece hanno compiuto gli odontoceti attraverso molte forme intermedie descritte nel mirabile libro di Jerry Coyne “Why Evolution is True” di cui riporto l’interessantissimo grafico
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 10085
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#48680
Re: Tiktaalik 12 Anni, 1 Mese fa  
Giodap ha scritto:
Ritorno in mare

L’adattamento di alcuni animali alla vita sulla terraferma ha dovuto ridisegnare gli organi della respirazione e della riproduzione, ma ha conquistato molto spazio biologico.
Una operazione a largo raggio nel magico periodo del devoniano di indubbia efficacia nella realizzazione di nuove nicchie ecologiche e di un ampliamento della gamma delle forme di vita esistenti.
Appare inspiegabile al contrario lo sforzo evolutivo che ha visto tornare indietro, al mare, alcune specie dopo la riorganizzazione della struttura corporea che aveva visto la conquista “biologica” della terra ferma.
Balene e dugonghi sono tornati all’acqua ma continuano a respirare aria, non hanno percorso la strada inversa, quella di sviluppare delle branchie per respirare dall’acqua, sono diventati animali apneisti, come noi subacquei e non tornano sulla terra ferma neppure per riprodursi.
Ho citato solo due gruppi ma anche pinguini e tartarughe sono tornate inspiegabilmente al mare.

Esami genetici molecolari hanno dimostrato che le balene sono parenti stretti dei maiali e degli ippopotami, questi ultimi vivono comunque molto tempo in acqua e non se la sono sentita di fare il grande salto che invece hanno compiuto gli odontoceti attraverso molte forme intermedie descritte nel mirabile libro di Jerry Coyne “Why Evolution is True” di cui riporto l’interessantissimo grafico


Interessante
Lelu75
Mega Saber
Messaggi: 1443
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio leobine@hotmail.it Località: Brindisi Compleanno: 04/24
Saber90/7,5 n°19
Saber90/7,25 n°188
Saber70/7,5 n°27
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#48688
Re: Tiktaalik 12 Anni, 1 Mese fa  
ontogenesi e filogenesi:
l'embrione dei mammiferi, e dell'uomo, passa, durante lo sviluppo, da un cuore a due cavità (come i pesci) fino a uno a quattro cavità, passando per tre cavità (rettili), ripercorrendo così in breve (9 mesi) la scala evolutiva ... la teoria di Haeckel è davvero "impressionante"...
fernando
Saber 100
Messaggi: 194
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Fernando
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12