Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Accorgimenti sull'aletta delle aste da 7.5 mm
(5 Online) Gabriele73, Giodap, raph69, sabatinik79, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1
ARGOMENTO: Accorgimenti sull'aletta delle aste da 7.5 mm
#82682
Accorgimenti sull'aletta delle aste da 7.5 mm 1 Anno, 2 Mesi fa  
Come ho scritto su altro topic rifinisco a mano tutte le aste da 7.5 mm di diametro della Devoto montando la mia aletta e inserendo il gancetto.

Queste aste sono in acciaio Ph 17.4 detto anche AISI 630. un acciaio particolarmente rigido che subisce un trattamento termico ( T. 900)che conferisce quel colore brunito alla superficie esterna dell'asta.
Lavorando l'asta per incassare l'aletta ( e non rifacendo un trattamento termico) la parte fresata può presentare nel tempo qualche traccia di ruggine, quindi, se lasciate a lungo questa asta del fucile a riposo abbiate cura di lubrificare l'incasso per l'aletta o meglio ponendo un po di vasellina tecnica tra l'aletta e l'asta.
Quando riprenderete il fucile in mano verificate la naturale apertura dell'aletta per gravità.
L'acqua salata ristagnando nello spazio tra aletta e asta, forma dei depositi di sale che uniti alla eventuale ruggine può bloccare l'aletta.

Stesso discorso per il gancetto: l'incasso nel codolo dell'asta è fatto a mano, fra l'altro ho cura di eliminare ogni sporgenza del ribattino che funziona da perno del gancetto (evitando così che strusci contro il guida - asta del fusto) lavorazione che le ditte fornitrici di aste non mi hanno mai fatto ...
Anche l'interspazio tra gancetto e intaglio va curato e possibilmente lubrificato prima di un lungo rimessaggio.

Ci sono tante lavorazioni che io non eseguo ma che sono utili come smussare gli spigoli del foro del gancetto dove si realizza il collegamento col nylon. In commercio si trova del filo abrasivo per questa operazione altrimenti usate il cavetto d'acciaio dei freni.

Anche le pinnette consiglio di <abbassarle> e smussarle (la loro altezza è ridondante).

E' inutile scrivere che le condizioni della punta dell'asta possono fare la differenza tra una cattura e un pesce perso ... quindi prima della battuta di pesca andate di mola o di levigatrice sulla punta dell'asta !!!
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9323
graph
Utente Online Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#82692
Re: Accorgimenti sull'aletta delle aste da 7.5 mm 1 Anno, 2 Mesi fa  
Accorgimenti molto utili che fanno la differenza nella durata dell asta e dei suoi accessori.
Ricordo che per la non curanza, diverse aste hanno perso il gancetto e molte volte il nylon si è tagliato
Per non aver seguito questi semplici passi.
Anche la punta dell’ asta, se non perfetta, fa la differenza!
Perdendo diversi pesci di taglia importante, mi sento di consigliare di seguire alla lettera le istruzioni di giorgio.
riccardo monni
Saber 100
Messaggi: 173
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#82698
Re: Accorgimenti sull'aletta delle aste da 7.5 mm 1 Anno, 2 Mesi fa  
Parole sante !!! Quoto anche io, per esperienza personale ogni parola del maestro e di Riccardo.
Mino73
Super Jedi
Messaggi: 431
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1
Moderatori: Giospyren