Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

uno sparide enorme
(2 Online) raph69, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1234
ARGOMENTO: uno sparide enorme
#85899
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
la varietà del sarago faraone ( Diplodus cervinus cervinus) ha una carne più delicata degli altri saraghi soprattutto del sarago maggiore che resta stopposo quando arriva a dimensioni importanti.

In oceano Atlantico non mi risulta che i saraghi possano prendere questa malattia per cui diventano duri e immangiabili, che per ora è tipica del Mediterraneo.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9519
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85900
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
Per ovviare alle carni stoppose dei grossi saraghi ho sperimentato essere efficace una frollatura in frigorifero del pesce sfilettato per tre giorni e una successiva cottura a basse temperature (65-70 gradi) Nel forno in olio cottura, meglio se sotto vuoto
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 22/01/2022 21:48 Da Alfredo90.
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85901
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
I pesci di taglia superiore al chilo devono frollare come la carne degli animali terrestri.
Giustamente come scrive Alfredo il pesce cotto a basse temperature non disperde i fluidi e diventa più saporito ( a prescindere dalla taglia)
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9519
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85904
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
Complimenti maestro per il bel pesce..
Sono un paio di anni che anche qui in Liguria se ne vedono di saraghi faraone. Ma molto piccoli … solo una volta mi è capitato di vederne uno di peso.. più che altro mi è capitato di avvistarli sempre con mare mosso e, tra l’altro, sono anche molto sospettosi… difficilmente si fanno avvicinare… al primo segnale di sub schizzano… maestro riscontri lo stesso comportamento a Tenerife????
sabatinik79
Saber 100
Messaggi: 181
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 90/7 nr. 173
Saber 100/7 nr. 18
Saber 65 nr. 33
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85906
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
Bellissima cattura Maestro, un sarago di altri tempi!
antonik
Saber 110
Messaggi: 579
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Antonik
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85907
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
Il sarago faraone s'incontra sotto costa solo nel periodo riproduttivo, in questa fase i pesci abbassano la soglia della diffidenza e si avvicinano facilmente al pescatore disposto all'aspetto.
Non so dove vadano dopo questo periodo. La cattura è stata occasionale: non è una delle zone dove di solito catturo questi saraghi particolarmente apprezzati dalla mia compagna ( di solito sono zone più profonde dove è facile avvistare l'intero branco).
Oggi ne ho avvistati solo di piccola taglia.
Passata la stagione della riproduzione verso marzo, cambio tipo di pesca e mi dedico al ad altri pesci.
Stesso discorso vale per le palamite, anche queste, ora in fase riproduttiva (oggi ne ho catturata una di tre chili con le sacche ovifere gonfie).
Penso di avere tutto il mese di febbraio per questo tipo di catture, poi mi dedicherò alle ricciole e alle viejas per sfruttare le stagioni di pesca che offre Tenerife
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9519
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85909
Re: uno sparide enorme 4 Mesi fa  
Recentemente ho gastronomicamente rivalutato il sarago.

Quando li catturavo di piccole dimensioni, intorno ai 300gr, le loro carni non avevano un gran gusto e nessuno in casa se li contendeva, ma quando ora mi capitano sopra i 500/600gr sono molto più gustosi!

Mi è capitato solo una volta di vedere un faraone bello grosso, era assieme ad altri enormi maggiori al largo di punta Manara, tutti ovviamente diffidentissimi, ma cmq un pesce stupendo anche solo da vedere in mare.
underwater_
Mega Saber
Messaggi: 1557
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Per mar non ci son taverne
Braccia rubate alla pesca subacquea!
Affetto da male dell'oca cronico
Del senno di poi ... son vuoti i cavetti!
Meno pippe mentali e più pesca reale!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85911
Re: uno sparide enorme 3 Mesi, 4 Settimane fa  
Il pescatore subacqueo moderno ed esperto prevede con una certa sicurezza cosa incontrerà in una delle zone di pesca che conosce. Non è certezza matematica ma statistica, poi, può capitare che non prenda nulla ...
Conoscere il comportamento di ogni famiglia di pesci non lo avvicina soltanto alla cattura, ma anche a prevedere il tipo di catture.
Le condizioni del mare , le stagioni e in certe zone le maree oltre le caratteristiche dei luoghi costieri rendono la pesca moderna quasi scientifica.
Ieri in verità una variabile ha spiazzato il rendimento della battuta di pesca: il <mar de fondo> aveva intorbidito l'acqua in una zona dove di solito è molto pulita ( non pensate alla trasparenza del Mediterraneo, l'oceano è più torbido). E' il posto della cattura della palamita di qualche settimana fa e ho avuto le due occasioni nello stesso punto dove ho catturato l'altra.
Sui pesci di passo questo può capitare con una certa ricorrenza.
Ho assistito a una scena che ha gratificato anche il mio senso estetico: un banco di arringhe di fronte a me si è aperto fuggendo verso la costa, come spaccato in due e al centro è apparsa la palamita in caccia, velocissima, sopra la mia testa, inseguiva uno degli ultimi pesci del banco.
Oltre alla difficoltà del tiro su un pesce che nuota velocemente si è presentata la difficoltà del tiro dal basso verso l'alto. Mi sono aiutato a spostare il Saber 90 anche con la mano sinistra abbandonando la presa sul terreno. La cattura si è verificata a poca profondità e il pesce ha iniziato a girarmi intorno. Fino a un certo punto ho provato a girare anche io per seguire le evoluzioni della palamita e avere il controllo visivo, poi il fusto che galleggiava vicino al mio corpo me lo ha impedito cosi mi sono lasciato <insalamare> dalla sagola mentre recuperavo il pesce evidentemente colpito in un punto non vitale. Arrivato ad avere l'asta in mano il pesce è saltato fuori dall'acqua così ho spinto l'asta con la punta verso il cielo e la palamita è scivolata sulla mano, al che l'ho abbracciata mentre con la mano destra impugnavo la sua coda.

In tutti i tuffi precedenti alla base della massicciata del molo ho avvistato saraghi faraone di piccola taglia nuotare tra le fenditure dei massi e sicuramente nelle buie profondità qualche grosso esemplare stava svolgendo l'attività riproduttiva, in pace, nascosto dalla torbidità dell'acqua.

Il discorso statistico sugli incontri si può fare sui grandi numeri di presenze delle prede, certo non sugli sfigati luoghi costieri mediterranei. In oceano e in certi periodi di abbondanza la probabilità di un incontro in certi siti è molto alta .
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9519
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 24/01/2022 09:18 Da Giodap.


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85912
Re: uno sparide enorme 3 Mesi, 4 Settimane fa  
Sempre appassionanti questi racconti Maestro… Rimpiango i video! Non sei più andato in acqua con la videocamera?
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 458
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#85914
Re: uno sparide enorme 3 Mesi, 4 Settimane fa  
Ho un rifiuto psicologico a prendere in mano la videocamera: ho avuto una delusione troppo grande per come si è evoluta male questa mia attività ( se pensi che ho due video inediti finiti e 12 ore di riprese grezze che non ho mai pubblicato ...).
Non riesco neppure a prendere in mano la videocamera per proseguire lo studio su Saber - Inverter!

Per prendere delle iniziative impegnative ci vogliono delle motivazioni e degli stimoli che non ricevuto dall'ambiente nel quale sono impegnato da una vita.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9519
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1234
Moderatori: Giospyren