Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

L’orata di Ferragosto
(3 Online) giu.68, nando, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: L’orata di Ferragosto
#83010
L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Ormai è quasi un mese che non tocco acqua salata, sto iniziando seriamente a somatizzare, di notte sogno di agguatare cernie tra le rocce, non posso andare avanti così, evidentemente come fossi una donna una volta al mese ho il mio ciclo, sì, ma di caccia, devo dare sfogo al mio ciclo venatorio!

Finalmente le previsioni meteo mi mostrano una finestra temporale di mare calmo e al contempo sufficientemente nuvoloso da tener lontano bagnanti e cafonauti estivi, un’occasione da cogliere al volo per chi come me parte da terra.

Al contrario degli ultimi anni decido di partire nel cuore della notte per essere in acqua alle prime luci, voglio sfruttare il più possibile le ore mattutine poiché è previsto un serio peggioramento nel pomeriggio. Sono in acqua come previsto, pinneggio rilassato in un metro d’acqua per raggiungere la zona in teoria più pescosa, c’è qualche saragotto in giro che alla mia vista si affretta ad intanarsi e mentre avanzo 3 sagome corpulente procedono in direzione opposta alla mia. Inizialmente penso a delle leccie, ma ben presto mi accorgo essere dei serra stimati tra i 3 e i 4KG. Mai mi sarei aspettato un incontro del genere lì, è anche vero che solitamente entro ormai più tardi per cui la vita in quelle zone alle prime ore del giorno era per me tutta da scoprire. Cerco un improbabile immersione a delfinetto frontale ai pesci, credendo che spavaldamente avrebbero proceduto nella loro direzione, ma ovviamente appena percepita la mia presenza fanno dietro-front ed occasione persa. Se fossi stato meno imbambolato avrei forse potuto cercare il tiro frontale con il mio Saber100, ma erano cmq a 4/5mt e di muso. Ad ogni modo l’errore vero è stato sottovalutare il tratto di costa, procedendo ad oltre 1mt distante dalle rocce invece che copiarle con un avanzamento mimetico, se fossi stato vicino alle rocce in copertura come avrei dovuto essere avrei avuto delle buone chances per un tiro dalla superficie a 2/3mt da loro…si vede che non pesco più all’alba da tempo!

Ad ogni modo la giornata è ancora lunga e cmq il pesce sembra girare. Vedo piccoli branchi di oratella da porzione, ma sebbene abbia con loro un buon feeling non si fanno avvicinare abbastanza da tentare il tiro…sono nervose, sarà che ormai a metà Agosto avranno preso chissà quante fucilate per cui sono giustamente guardinghe. Ennesimo tuffo, questa volta cerco un’azione ancora più nascosta e mimetica. Sfrutto una roccia passante e dopo essere rimasto all’aspetto nella penombra per un po’ decido di uscire dalla parte opposta per vedere se qualche pesce incuriosito dalla mia sparizione si sia avvicinato. Effettivamente una signora orata volteggia leggermente alta rispetto alla mia posizione, cerca di scrutarmi meglio con l’occhio sinistro, ma non ha ancora capito cosa sia, sono cmq abbastanza coperto dalla posidonia, ma con il fucile già nella sua direzione. Il pesce inizia ad accelerare, avrà capito che non ho intenzioni amichevoli, punta verso il fondo, ma non verso il largo. Non posso cercare il tiro piazzato, non c’è tempo per mirare, posso solo tirare d’istinto dopo aver seguito con la punta del fucile la direzione di fuga del pesce e quindi scoccare il tiro… sul monofilo ed il dyneema nessun movimento
Va beh mi dico, l’avrò sbagliata, ci sta, già sono una schiappa nei tiri d’imbracciata, figurarsi se mezzo sepolto nella poseidonia, per cui mi sollevo per controllare l’asta ma con grande gioia vedo l’oratona quasi rassegnata che pinneggia mollemente nelle tre passate di monofilo del Saber100/7.5, l’asta è entrata poco sopra la pinna ventrale per uscire all’altezza della pinna laterale destra con un tiro leggermente dal basso verso l’alto. Mi precipito per portarla in superficie nello stesso tuffo, pensando che ormai fosse fatta, ma il pesce riacquista le forze e cerca la fuga in tutti i modi. L’asta ed il monofilo sono trattenuti dalla posidonia, cerco di portarli in superficie di forza con annessa orata, ma senza riuscirci, sono costretto a lasciare il pesce sul fondo e filare il mulinello, ma ormai la mia aria è finita. In superficie devo riposare qualche minuto, lo sforzo per cercare di liberare il tutto dalla poseidonia mi ha fatto bruciare parecchio, potrò scendere solo quando sarò sicuro di avere margine ed essere lucido, il pesce si stava strappando per cui devo sperare che si stia calmando nascondendosi tra le alghe. Nuovo tuffo, impugno direttamente il coltello, ho deciso che prima la finisco tra le alghe e poi una volta definitivamente vinta libero con calma asta e sagola. Giunto sul fondo l’orata ancora una volta si rianima e cerca la fuga, ma questa volta riesco ad agguantarne il capoccione e con lei divincolante riesco a finirla con qualche stilettata (non era molto collaborativa!), poi liberare asta e sagola è molto più semplice.







Questa bell’orata fortunatamente mi ripaga di un’altra molto più semplice non catturata il mese scorso a causa di un banale problema di legatura dell’asta che mi deviava il tiro già a metà gittata!



ps: le cernie sognate le ho anche incontrate, ma la taglia non era quella sognata!
underwater_
Mega Saber
Messaggi: 1562
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 13/09/2020 14:42 Da underwater_.
Per mar non ci son taverne
Braccia rubate alla pesca subacquea!
Affetto da male dell'oca cronico
Del senno di poi ... son vuoti i cavetti!
Meno pippe mentali e più pesca reale!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83013
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Un'avventura a lieto fine!
Caspita, state prendendo orate da sogno quando io mi spolmono sui pescetti ...
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9549
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83014
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Non è da tutti andare in acqua così di rado e permettersi catture di questo rango ... complimenti Underwater !!!
Davvero un bel pesce ...e altrettanto il racconto !!
Mino73
Saber 110
Messaggi: 482
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83017
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Che bell’oratona! Spesso il più grande errore che facciamo da cacciatori è dare le cose per scontate, mentre invece dovremmo essere sempre pronti a tutto e in ogni luogo
Alfredo90
Saber 110
Messaggi: 463
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Saber 70/7.5 n. 37
Medi Jedi n. 108
Slot Prof
Sadomaso fast
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83018
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Complimenti!
Il Mallo
Saber 100
Messaggi: 252
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
mini jedi 6.5
Saber 100/7.5
Saber 70/7.5
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83019
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Bell'orata
raph69
Saber 110
Messaggi: 531
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
CAGLIARI

Saber65 n°53
Saber80 n°09
Saber90 n°86
Saber100 n°98
Asimmetriche Slot standard
ex sadomaso fast... persa in mare
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83022
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
complimenti underwater_bellissima cattura
rosario
Super Jedi
Messaggi: 384
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83023
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Bellissima cattura!
antonik
Saber 110
Messaggi: 583
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Antonik
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83025
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Bella cattura, complimenti.
apn888
Saber 90
Messaggi: 148
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Pale Slot Prof
Saber 70-7.5 n.10
Saber 100-7.5 n.44
Mega Saber 4 n.7
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#83028
Re: L’orata di Ferragosto 1 Anno, 10 Mesi fa  
Complimenti Amerigo,
bellissima cattura e racconto molto avvincente.
nessuno
Saber 100
Messaggi: 181
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sono uno e nessuno. Enrico, per gli amici.
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giospyren