Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm
(5 Online) Alberto 99, Alfredo90, andreasub78, memet, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm
#79253
Re: Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm 3 Anni, 4 Mesi fa  
Ho fatto l'esperienza con un elastomero Primeline <evo> da 14.5 mm
La qualità dell'elastomero è fondamentale per le prestazioni!
Per chiarire il <concetto> del lancio di un proietto con l'elastico:

Allungando uno spezzone di elastico ad esempio di tre volte la sua lunghezza iniziale (300%) l'energia potenziale elastica incamerata non si ricava da una formula, ma si ricava dal suo diagramma sperimentale sforzo/allungamento (è l'area sottesa dalla curva sperimentale).
Ogni elastomero ha la sua curva, quindi la qualità del prodotto è fondamentale!
L'energia <ceduta> quando si tira il grilletto non è quella immagazzinata perché l'elastomero ha una sua <isteresi> (perde energia per resistenze interne), quindi non basta ricavare il ciclo di allungamento dell'elastico ma anche quello di accorciamento (che è quello che ci interessa!). E' nella nostra esperienza che una volta caricato il fucile perde col tempo il suo valore massimo della forza di trazione: certi elastomeri perdono anche il 50% della forza di contrazione dopo un'ora che sono sotto <carico>.

Gli elastomeri di piccolo diametro hanno proprio questo difetto ; se stanno allungati a lungo <perdono energia> .

Riflettendo sull'esperienza di yoyo e sulla differenza del comportamento dell'elastico a diverse profondità (non la metto in dubbio) mentre dubito delle cause: la profondità operativa dovrebbe influenza poco o nulla soprattutto nell'elastomero <evo> (con foro piccolo). Conta di più quanto a lungo è sotto carico l'elastico (ed è quello che bisogna rimarcare). Se è vero che l'acqua in profondità diventa più densa e potrebbe aumentare le resistenze idrodinamiche, tuttavia, questa variazione di densità è minima per poter influenzare in modo sensibile le prestazioni che sono dovute ad altre ragioni come ho enunciato.

L'armamento del mio Saber 80 con 14.5 evo della Primeline è stato provato fino a 25 metri senza differenze percepibili nelle prestazioni.

Aggiungo altre considerazioni:
Non si può pensare di lanciare un'asta pesante con elastici di piccolo diametro perché la loro contrazione non è più libera , ma vincolata, e più è grande la massa da lanciare meno velocemente si contrarrà l'elastico (questo è molto intuitivo). Proporrò questo elastomero sui segmenti corti dei Saber e nel lancio di aste di diametro non superiore a 7 mm.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9589
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#79254
Re: Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm 3 Anni, 4 Mesi fa  
maestro,

tutto sommato credo sia proprio come dite voi... in effetti, ripensandoci, i periodi di carica senza sparare erano molto lunghi...
yoyo
Saber 100
Messaggi: 181
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Megasaber n.12
Saber 110 n.87
Saber 100/7,5 n.72
Saber 100 n.202
Saber shot n.20
Saber 65 n.44
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#79255
Re: Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm 3 Anni, 4 Mesi fa  
Forse sto dicendo una fesseria ma la bassa temperatura influisce in maniera negativa maggiormente sui piccoli diametri che non sui grossi, quindi se scendendo più in profondità troviamo acqua più fredda che in superficie il tiro risulterà più floscio sul fondo. Stessa cosa per le prove di tiro fatte nelle piscine in acque riscaldate che differiscono dall'utilizzo in mare inverno...
Lelu75
Mega Saber
Messaggi: 1396
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio leobine@hotmail.it Località: Brindisi Compleanno: 04/24
Saber100/7,5 n°3
Saber90/7,25
Pale Asimmetriche ST
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#79256
Re: Esperienza con l'elastico Primeline evo 14.5 mm 3 Anni, 4 Mesi fa  
Piuttosto che accorciare gli elastici, è necessario accorciare la distanza che esiste tra noi ed il pesce, solo in quel caso abbiamo possibilità di vittoria. Da poco mi son trovato con il saber 80 asta da 7 e doppio da 14 mm caricato ad un solo elastico xkè stavo esplorando una tana. Ho visto entrarci dei mugginoni,ma mi sono poi accorto che erano fuoriusciti da un'altra parte ed uno era ancora a tiro ma lontanissimo. Muovendomi lentamente mi sono avvicinato al punto che son riuscito a prenderlo con un solo elastichino, l'asta è trapassata giusto giusto fin dopo l'aletta.
giancarlo83
Saber 100
Messaggi: 302
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giospyren