Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Importanza degli accessori originali.
(3 Online) andrea_seal, fapnea, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 1
ARGOMENTO: Importanza degli accessori originali.
#79068
Importanza degli accessori originali. 3 Anni, 6 Mesi fa  
Per disgrazia ho rotto contro una roccia l'asta del mio Saber 90 sul quale avevo montato la nuova aletta: si è troncata la punta in corrispondenza del foro del perno dell'aletta.
L'asta aveva cinque anni, portata a Tenerife quando sono arrivato in macchina col traghetto da Huelva, dopo aver traversato Francia e Spagna con tutta la mia attrezzatura al seguito. Avevo anche il ricambio ma due anni fa è rimasto nel corpo di un wahoo di 30 chili.
E' molto difficile trovare i ricambi della misura giusta sull'isola così mi sono adattato a usare un'asta da 6/120 con le tacche e aletta montata sopra, trovata in mare.
Non ho voluto cambiare segmento perché con la corrente di questi giorni è difficile brandeggiare e l'80: sarebbe stato troppo corto per le palamite.

Un disastro! Tre palamite tirate e nessuna colpita. Mi sono reso conto del grande lavoro degli ultimi venti anni nel mettere a punto tutti i parametri balistici delle aste dei miei arbalètes.
Ho concluso la battuta di pesca con tre viejas una seppia e un sarago, catture effettuate con tiri a brevissima distanza (sono riuscito tuttavia a perdere altri tre pesci). Alla fine vedevo pesci a più di tre metri e non li tiravo immaginando di non poter contare sulla solita precisione.

Riprendo il tema già affrontato di recente su altro topic: l'asta dei Saber è fondamentale sia nel suo progetto originario!
Una volta pescavamo con l'asta da 6 con le tacche e l'aletta montata sopra, prendevamo dei pesci ma a distanza non superiore ai due metri, colpiti nelle parti più disparate del corpo e senza nessuna prevedibilità legata al puntamento per alcune ragioni:
- L'asta da 6 mm di diametro oscilla molto nella balistica esterna, vuol dire che la punta oscilla sul piano verticale anche diversi centimetri.
- Le tacche anziché i pernetti o le pinnette sulla spinta dell'archetto sollevano molto la coda dell'asta, soprattutto quella da 6 mm che è molto leggera.
- La massa inerziale dell'asta da 6 è molto modesta rapportata a quella da 7 o 7.5 quindi non arriva con potenza a certe gittate.
-L'aletta montata sopra funziona da timone per una traiettoria cabrante (tiro basso). Col tempo ci si può abituare puntando leggermente in alto rispetto al pesce, ma nel mio caso che ormai ho dei riferimenti con altre aste è un dramma !

Concludendo : l'asta più che altri parametri nei Saber è determinante per le prestazioni del fucile. Immagino che chi compra il Saber e poi su consiglio dell'amico di turno cambia l'asta (lunghezza, diametro, aletta) si trova un attrezzo che non vale niente, ma non per il mio progetto ma per scelte inadeguate e da me sconsigliate.
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9589
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#79072
Re: Importanza degli accessori originali. 3 Anni, 6 Mesi fa  
Giodap ha scritto:


Concludendo : l'asta più che altri parametri nei Saber è determinante per le prestazioni del fucile. Immagino che chi compra il Saber e poi su consiglio dell'amico di turno cambia l'asta (lunghezza, diametro, aletta) si trova un attrezzo che non vale niente, ma non per il mio progetto ma per scelte inadeguate e da me sconsigliate.


Per me sei troppo pessimista nelle tue considerazioni sull'intelligenza degli utilizzatori/acquirenti dei tuoi fucili
Che la maggior parte di noi cambi qlc rispetto al tuo progetto originale è un fatto assodato, ma penso che dipenda più dal semplice utilizzo di articoli utilizzati/acquistati precedentemente e già in casa (risparmio) che non dall'idea di "fare modifiche"(capitato anche a me...cercavo di usare le aste da 6,5 del jedi sul superjedi, ma ho fatto presto ad accorgermi dell'errore )
Poi, se c'è qlc che modifica la sua arma appena acquistata a priori e senza nemmeno utilizzarla le prime volte con la sua dotazione originale...peggio per lui!
Pandasub
Saber 110
Messaggi: 810
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Ultima modifica: 10/02/2019 13:53 Da Pandasub.
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#79073
Re: Importanza degli accessori originali. 3 Anni, 6 Mesi fa  
Come sempre sono in disaccordo con te Sergio ...

Io parto dal presupposto che il mio cliente sia il più intelligente della categoria dei pescatori subacquei perché non si è fatto allettare dalla pubblicità della concorrenza (i miei prodotti per ragioni che non sto ad approfondire sono completamente privi di ogni forma di pubblicità).
Anche i diseredati della pescasub sanno che ho condotto delle prove sperimentali sui miei fucili con strumenti di indagine scientifica unici al mondo. Solo per credere nella scienza e non nel <micio-micio-bau-bau> della pesca subacquea questi clienti, per me sono molto intelligenti!

Possono incorrere in errori soprattutto se provengono dall'uso degli sparalucertole dove , per necessità, cambi in continuazione le impostazioni dell'armamento alla ricerca di prestazioni semplicemente accettabili. Nei miei arbalètes questo non è necessario, il lavoro di ricerca l'ho già fatto io!
Alcuni di voi si portano dietro convinzioni legate alla propria cultura venatoria che è difficile sradicare. Per questo <scrivo-scrivo-scrivo> sperando che leggendo argomenti convincenti il cliente accetti delle credenze più scientifiche e insista sugli armamenti che consiglio.
Spesso si tratta di adattarsi all'attrezzo, avere la voglia di continuare a provare anche se i risultati non arrivano (bisogna cambiare impostazioni del tiro che a volte sono frutto di decenni di pratica con attrezzi non adeguati.

Scusate se queste parole trasudano presunzione: sono i risultati che hanno fatto crescere in me questo difetto caratteriale ...
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9589
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 1
Moderatori: Giospyren