Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Doppio elastico contro mono
(3 Online) egatt, fabior, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 123
ARGOMENTO: Doppio elastico contro mono
#254
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
ArbaArba ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
Caro Fabio, perdonami questo intervento che può risultare a te sgradito, ma non sai quanto lo sia per me...

Infatti sebbene io ritenga che certe giustificazioni addotte a sostegno di alcune performances siano opportunamente gonfiate, non ho (ancora) numeri per dimostrarlo! Quindi la mia è una opinione (peraltro potenzialmente errata) e non una affermazione scientifica.

Una affermazione scientifica porta con se un numero ed, assieme al numero, una giustificazione di quel numero e di come lo si è ottenuto.

Parimenti quando vedo un numero citato a quantificare una grandezza, mi attendo che dietro quel numero ci sia uno studio scientifico che lo giustifichi.

Il NUMERO è sacro all'intelletto umano e come tale va trattato: non è una meretrice che possiamo palleggiarci a piacimento per utilizzarla come più ci pare e conviene!

Grazie all'impegno serio di chi ha venerato il numero oggi ci permettiamo di scrivere ad un computer e comunicare con gente lontana e sconosciuta, così come siamo in grado di scrutare le profondità dell'universo. Grazie al numero, scienziati geniali hanno potuto prevedere fenomeni non ancora osservati sperimentalmente ai tempi in cui essi stessi formulavano le loro teorie.

Il numero ha un suo senso pieno (anche quando è decimale...:laugh: ) e, pertanto, va usato rispettando quel senso che ha. Se diamo un numero a caso lo destituiamo della sua importanza, lo priviamo del suo alto senso.

Se leggo che affermi che per via dell'inclinazione degli elastici si perde uno 0.5% mi attendo che tu abbia realmente eseguito questa misura...

Se, come penso, questa misura non l'hai eseguita, ti sei messo alla stessa stregua di chi vorresti criticare: hai raccontato una frottola sfruttando l'assenza di misure concrete!

Di numeri dati a casaccio ve ne sono molti. Il che è poco piacevole: perdonabile, nel tuo caso, che non pretendi di fare scienza, ma assai fastidioso da parte di chi ha la pretesa di insegnarci qualcosa sfruttando la poca dimestichezza con la matematica e la fisica che molti hanno.

E allora mi e vi faccio una domanda: avete idea di cosa vuol dire affermare di poter determinare la velocità di un'asta per via semi-teorica (non sperimentalmente) con un errore al massimo di +/-1m/s?

Chi ha fatto un corso di ingegneria o di fisica o di una qualsiasi materia scientifica dovrebbe avere una pallida idea di come si giunge ad una tale affermazione e, quindi, di capire quale deve essere l'accuratezza sulla determinazione di posizione e tempo necessaria ad ottenere un numero del genere, ad es. nel caso, di una proiezione a 30 m/s. Una accuratezza irraggiungibile per via teorica quando a delle grandezze reali si sostituiscono i valori medi di un modello.

Ricordo un mirabile intervento dell'amico Fulvio Calvenzi sul forum pescasubacquea.net in cui, manifestando i dubbi (eccessivi, a mio modo di vedere) sull'utilità dei modelli balistici, spiegava che proprio la base del ripotare una misurazione scientifica è quella di quantificarne gli errori!

Mi piacerebbe che quell'intervento fosse riproposto qui, insieme a quelli del Maestro Dapiran.

Purtroppo in modo barbaro e troppo sbrigativo nessuno di noi riporta la quantificazione degli errori, ma, almeno quando la si riporta, che si riportasse quella corretta ricordandosi che l'errore finale deriva dalla somma degli errori con cui ogni grandezza contribuisce nella determinazione di quella finale.

Scusatemi se sono stato così prolisso e probabilmente poco chiaro: all'1:40 non saprei fare di meglio.

Mario

caro arba arba,e' vero!la misura da me' espresa e' nata da un'altro post su un'altro forum.
io ho riportato,quello che teoricamente a grandi linee,puo' essere interpretato pensando all'andamento di 2 gomme,una parallela all'asta,una in diagonale rispetto ad essa.mi inchino alla tua sapienza ed esperienza,il mio era soltanto un modesto ragionamento partito da una dinamica della scena nella mente.
lo 0.5% e' stato tirato in ballo da un'altro produttore di questi attrezzi,in un altro forum.
inoltre,io ho aggiunto il FORSE davanti alla frase compiuta,il che' pone nella mia risposta modesta,anche un dubbio...non potendo testare in maniera pratica ed ogettiva fatti e numeri reali,il FORSE attribuisce un valore generico a quell'unita' di misura.
c'e' da dire,che non sono un esperto,ne' un fisico,ne' un matematico,ne' un ingeniere,anche se di meccanica un po' ne capisco,ma non a sufficenza da portarmi al pari o in coda,a chi questi arnesi li studia da anni.
inoltre per non curanza ,ho trascurato il fatto,che in uno dei testi del maestro,da studi fatti,l'asta alza la coda,il piu' delle volte non toccando il fusto,quindi la dissipazione per atrito causata dallo sfregamento di due corpi a contatto non esiste.
e' sul minijedi che si nota con clip ad alta velocita'la dinamica della balistica interna dell'asta.
pensa...io possiedo il N1 del minijedi,mi sono guardato una decina di volte la clip del tiro in vasca ,e me lo sono dimenticato.
fabio.carozzino
Super Jedi
Messaggi: 367
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
LA TECNOLOGIA DEVE AIUTARE L’UOMO A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLA SUA VITA , E NON, COME SPESSO ACCADE, A PEGGIORARLA!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#255
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
penso che chi ritenga che un mono sia piu' performante di un doppio,lo faccia esclusivamente con finalita',pensando ad un determinato tipo di fucile in commercio.
nel tempo,si sono mitizzati troppo questi arnesi,i forum aperti,hanno contribuito affinche' il cliente stesso diventasse promotore per altri di questi attrezzi.
in alcune di queste finestre sul mondo virtuale,le "COSE" sono state pompate talmente tanto,con dichiarazzioni inverosimili,da manifestare il mio aperto dissenso e ritiro da queste zone apparentemente libere,ma che in realta' nascondono fini commerciali,precisamente satelliti di rete commerciale mascherati da forum liberi e democraticamente aperti al pubblico.
l'inghippo,sta' proprio nel fatto che essendo aperti a tutti,un maggior numero di potenziali clienti entra a contatto con altri utenti ,i quali garantiscono senza dati certi alla mano,prestazioni eclatanti di arnesi monogomma.
la rete viggia con un clic,molto piu' veloce della carta.
i moderatori moderano si',ma moderano discorsi che si orentano su altri prodotti commerciali,il quale forum non sponsorizza.
tutto questo bel discorso polemico da pazzo paranoico,e' per far capire che dietro certe dichiarazioni ,vi sono delle mistificazioni gratuite date da persone il piu' delle volte incompetenti.
mi viene in mente quando alla televisione fu' reso noto l'esperimento di philedelphia,e furono tirati in ballo 2 grandi matematici dell'epoca,albert heinstein e nicola' tesla.in pratica,si mitizzarono le grandi doti di 2 gandi della storia per affermare che nel 1943 questi 2 individui,riuscirono con la teoria dei campi unificati,e nozzioni di fisica quantistica,non solo a far sparire un caccia da guerra ,la uss eldrige,e quindi riuscire a creare l'invisibilita' elettronica su di una nave,ma addirittura i midia dissero che l'eldrige viaggio' nel tempo.
insomma!!
un chicco di riso diventa una montagna con il passaparola.
fabio.carozzino
Super Jedi
Messaggi: 367
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
LA TECNOLOGIA DEVE AIUTARE L’UOMO A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLA SUA VITA , E NON, COME SPESSO ACCADE, A PEGGIORARLA!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#256
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
Fabio,
scusami tu per il mio intervento non chiaro:
1) non devi inchinarti difronte a nessuno
2) il mio intervento voleva solo riferirsi a chi, specie se ingegnere o fisico o matematico, fornisce dei numeri senza giustificarli...

Questi numeri poi restano nella mente di noi che li leggiamo, ci crediamo e magari si generano dei miti sulla base di una considerazione, magari giusta in teoria, ma errata quantitativamente.

Solo questo Fabio. Per il resto ho sempre apprezzato i tuoi interventi appassionati e in cui è evidente la tua esperienza.

Ciao
Mario

P.S. Ho appena letto il tuo secondo intervento e sono totalmente in sintonia con quanto scrivi: esattamente quello contro cui vorrei lottare cercando di restare sempre in buona fede!

Ciao
ArbaArba

Ultima modifica: 22/09/2009 19:20 Da .
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#259
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
sai mario,io mi ci sono fatto delle padellate e padellate di nervoso a causa di forum come quelli citati pocanzi,alla fine ho' mollato,perche' mi segavano a priori.
non si poteva partire nemmeno dalle basi di un sano discorso,che anche se fosse sfociato in chiacchere da bar,a me' sarebe andato bene lo stesso,invece..."CENSURED"subito.
se non parli di quello che interessa allo sponsor,vieni seccato ,ammutolito,e tutti i moderatori ti schiacciano.
ho manifestato il mio dissenso e le mie impressioni mettendoci la faccia,ma e' servito a poco,anzi nulla...i moderatori se ne sono guardati dal ribattere,per non far aumentare le polemiche,ma far sfociare tutto in una bolla di sapone.
fabio.carozzino
Super Jedi
Messaggi: 367
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
LA TECNOLOGIA DEVE AIUTARE L’UOMO A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLA SUA VITA , E NON, COME SPESSO ACCADE, A PEGGIORARLA!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#260
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
Pandasub ha fatto una osservazione semplice , quasi banale, ma scientifica : "guardando l'usura del guida asta non si nota alcuna scalfittura " E' la dimostrazione che la coda dell'asta non striscia sulla guida!
Io ne faccio un'altra: strano che i mostri sacri in arbaletologia non se ne siano accorti, vuoi vedere che pescano con le gambe sotto il PC e in mare vanno poco o niente, quindi i fucili in mano li tengono poco e li osservano meno?
L'esperienza di Fabio negli altri forum dimostra che troppa gente scrive , si vanta, ma ha poca esperienza e spesso è di basso livello. Me ne sono accorto da sfumature nei post quando ho frequentato il forum pescasubacquea.net.
Comunque quanto prima posterò l'articolo sulla balistica della coda dell'asta (sarà criptato... eh eh eh)dove mostro foto anche troppo evidenti sul fenomeno in questione (non è necessario avere la clip, basta il fotogramma dove si evidenzia il fenomeno)
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9669
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#261
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
sai mario,io mi ci sono fatto delle padellate e padellate di nervoso a causa di forum come quelli citati pocanzi,alla fine ho' mollato,perche' mi segavano a priori.


Se a te ti segavano a me mi hanno passato al tritatutto e se ci hai mai fatto caso, i miei interventi quasi sempre venivano bellamente ignorati.
Tanto per saperlo, tu a pesca in diga non è che ci vai con un gommone rosso? ...anche oggi l'ho incontrato e mi chiedo come mai non si avvicina a salutare
Pandasub
Saber 110
Messaggi: 819
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#266
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
Pandasub ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
sai mario,io mi ci sono fatto delle padellate e padellate di nervoso a causa di forum come quelli citati pocanzi,alla fine ho' mollato,perche' mi segavano a priori.


Se a te ti segavano a me mi hanno passato al tritatutto e se ci hai mai fatto caso, i miei interventi quasi sempre venivano bellamente ignorati.
Tanto per saperlo, tu a pesca in diga non è che ci vai con un gommone rosso? ...anche oggi l'ho incontrato e mi chiedo come mai non si avvicina a salutare

no,il gommono e' grigio,ed e' ancoraro al castelluccio nel molo davanti hai bagni,quelli sotto al bar.e' coperto da un telo,ed e' in acqua.
fabio.carozzino
Super Jedi
Messaggi: 367
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
LA TECNOLOGIA DEVE AIUTARE L’UOMO A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLA SUA VITA , E NON, COME SPESSO ACCADE, A PEGGIORARLA!
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#268
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
fabio.carozzino ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
penso che chi ritenga che un mono sia piu' performante di un doppio,lo faccia esclusivamente con finalita',pensando ad un determinato tipo di fucile in commercio.
nel tempo,si sono mitizzati troppo questi arnesi,i forum aperti,hanno contribuito affinche' il cliente stesso diventasse promotore per altri di questi attrezzi.
in alcune di queste finestre sul mondo virtuale,le "COSE" sono state pompate talmente tanto,con dichiarazzioni inverosimili,da manifestare il mio aperto dissenso e ritiro da queste zone apparentemente libere,ma che in realta' nascondono fini commerciali,precisamente satelliti di rete commerciale mascherati da forum liberi e democraticamente aperti al pubblico.
l'inghippo,sta' proprio nel fatto che essendo aperti a tutti,un maggior numero di potenziali clienti entra a contatto con altri utenti ,i quali garantiscono senza dati certi alla mano,prestazioni eclatanti di arnesi monogomma.
la rete viggia con un clic,molto piu' veloce della carta.
i moderatori moderano si',ma moderano discorsi che si orentano su altri prodotti commerciali,il quale forum non sponsorizza.
tutto questo bel discorso polemico da pazzo paranoico,e' per far capire che dietro certe dichiarazioni ,vi sono delle mistificazioni gratuite date da persone il piu' delle volte incompetenti.
mi viene in mente quando alla televisione fu' reso noto l'esperimento di philedelphia,e furono tirati in ballo 2 grandi matematici dell'epoca,albert heinstein e nicola' tesla.in pratica,si mitizzarono le grandi doti di 2 gandi della storia per affermare che nel 1943 questi 2 individui,riuscirono con la teoria dei campi unificati,e nozzioni di fisica quantistica,non solo a far sparire un caccia da guerra ,la uss eldrige,e quindi riuscire a creare l'invisibilita' elettronica su di una nave,ma addirittura i midia dissero che l'eldrige viaggio' nel tempo.
insomma!!
un chicco di riso diventa una montagna con il passaparola.

come non quotarti
mosgi

L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#269
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
Io sono stato sospeso svariate volte ed oltretutto cancellavano i miei interventi:(
mosgi

L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#270
Re:Doppio elastico contro mono 13 Anni fa  
Anche nel mio medi, il guida asta è integro, se non per qualche graffio dovuto all'inserimento dell'asta.
Dopo 3 aani, anch'io ho resinato nuovamente il fusto (faceva pietà) ed ho notato anch'io che il guida asta era veramente poco consumato.
Lupus82
Angelo Stara
Saber 110
Messaggi: 815
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio dapirangelo@hotmail.it Località: Cagliari Compleanno: 03/03
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 123
Moderatori: Giospyren