Area Riservata

Benvenuto, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?

Parto il 19 di novembre
(2 Online) sabatinik79, (1) Ospite
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Parto il 19 di novembre
#74231
Re: Parto il 19 di novembre 5 Anni, 7 Mesi fa  
Buongiorno Giorgio,
ti auguro di trascorrere un ottimo periodo di buona saluta e tanti pesci!
Noi resteremo ancora in questa valle di lacrime!!!
A presto sentirci
antonio, salerno
antonio
Saber 90
Messaggi: 129
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#74232
Re: Parto il 19 di novembre 5 Anni, 7 Mesi fa  
Parto domani mattina, ringrazio tutti i clienti che hanno dimostrato attaccamento ai miei prodotti e ai clienti nuovi che di recente si sono avvicinati al forum.
Mi spiace non poter offrire continuità all'assistenza, ma come abbiamo avuto modo di discutere su questo forum, il pensionamento di mia sorella, la mia età avanzata , e l'<ITALIETTA> che non incoraggia chi ha ancora voglia di lavorare (anzi lo penalizza),mi hanno imposto le scelte esistenziali che conoscete. Per quattro - cinque mesi farò parte della folta colonia di italiani all'estero (solo al sud di Tenerife siamo 27.000).

Parto felice anche se un po' alterato:
Questa mattina sono stato nella sede di Olbia dell'INPS per avere il PIN di accesso alla mia situazione come contribuente (è mia intenzione <rottamare> le cartelle degli arretrati dei versamenti pensionistici dopo che il giudice ha deciso che sono un artigiano, contro il parere dell'Associazione dell'Artigianato). Situazione kafkiana : all'informazione fatta la richiesta l'usciere mi dice di cercare una persona in divisa che mi fornirà un modulo che dovrò compilare e consegnare allo sportello n° 3. Non so se si tratta di un poliziotto, comunque, assente, dopo una decina di minuti sollecito l'indicazione di questa persona in divisa e l'usciere mi dice che sta arrivando (la vede nella videocamera di sorveglianza), come arriva viene assalita da quattro cittadini che le chiedono informazioni. Tutti la seguiamo (è donna) fino alla sua postazione nell'androne, dove a me consegna il modulo di richiesta del PIN, lo compilo, in fondo al modulo c'è scritto di allegare copia del documento d'identità. Nella sede dell'Istituto però non c'è una fotocopiatrice, bisogna uscire (l'edificio è vicino all'aeroporto fuori città)quindi dovrei prendere l'auto andare in centro , fotocopiare, ritornare, fare la coda dopo aver preso il <numerino>, quindi consegnare il modulo e la fotocopia, dopo di che , non si sa quando, in busta chiusa mi avrebbero consegnato il PIN (neanche fosse un grosso assegno).
A Genova avevo già fatta la richiesta alla locale sede dell'INPS e tutto si era risolto in una mezzoretta (con fotocopiatrice all'interno della sede dell'INPS).
PIN smarrito e vabbè!

Mi sono guardato intorno, l'androne pieno di gente con gli occhi smarriti, molti anziani a seguire il cartello luminoso che scandiva il lento avanzare della burocrazia. Solo ieri mattina a Punta Capaccia inseguivo i branchi di corvine che si sono riavvicinati alla costa, quella è vita!
Dopo domani in oceano sarò già a caccia di palamite sotto la mia casa a Playa Paraiso (il nome dice tutto).

Ignoro come funzioni la <faccenda > burocratica a Tenerife, seguo sul mio conto spagnolo il susseguirsi del prelievo dell'amministrazione spagnola, per le tasse locali (anche il bollo auto) sulla spazzatura, sulla casa, una gestione completamente diversa ...
Mi chiedo : esiste la PEC (POSTA CERTIFICATA) perché alla richiesta del cittadino la PA non fornisce informazioni e PIN sulla PEC privata?
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9549
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#74233
Re: Parto il 19 di novembre 5 Anni, 7 Mesi fa  
Caro Giorgio,
ho scelto di essere "pubblico" appena 36 anni fa (da gennaio inizia il 37esimo).
Posso affermare, confermando le tue rimostranze, che siamo una comunità persa.
Una sommessa riflessione: la Pubblica Amministrazione è stata strutturata, negli anni 70-80, come l'Arca di Noè: il nipote imbecille, il figlio sfaticato dell'amante avevano sicuro rifugio negli enti della PA, il cui agire non era indirizzato al buon andamento nè all'efficacia.
Quegli stessi cittadini, così reclutati, peggio con il pagamento di somme di denaro, hanno "subito" una inversione a 180 gradi, a partire dalle riforme Bassanini (inizio 2000: la Pubblica Amministrazione attore efficace, efficiente della rete dei servizi essenziali.
Si, ma con chi?
Insomma, il materiale umano è quello, peraltro mai sostituito con il più elementare dei turn over per effetto delle ripetute leggi finanziarie che, al fine di tamponare il deficit di bilancio, impedivano le assunzioni di nuovi soggetti portatori di risorse, mentalità, capacità adeguate a questi anni, ma di più a questo mercato.
Perciò siamo una comunità persa: mai sarà possibile porre un benché minimo rimedio.
Difatti, ho in animo di venire da quelle parti...
Un abbraccio
antonio, salerno
antonio
Saber 90
Messaggi: 129
graphgraph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
#74234
Re: Parto il 19 di novembre 5 Anni, 7 Mesi fa  
Pochi anni fa ho dialogato con un dirigente dell'UFFICIO TRIBUTI di Olbia, anche lui amareggiato per come stava funzionando il rapporto con i cittadini. Quando gli ho raccontato del mio rapporto con le PA spagnole e della scelta di emigrare per molti mesi a Tenerife, mi ha raccontato che per i dipendenti pubblici non è possibile trasferire la pensione all'estero, quindi, raggiunta la pensione non poteva <emigrare>, iscriversi all'AIRE (Associazione Italiani Residenti all'Estero) e ricevere la pensione lorda come buona parte dei pensionati che popolano la colonia italiana delle Canarie.
Spesso gli stessi dipendenti pubblici sono vittime di situazione kafkiane come quella descritta nel post: un mio cliente dei CC mi ha raccontato che conserva con cura tutti i verbali ricevuti per le infrazioni al Codice Stradale (probabilmente comminati dai poliziotti della Stradale) perché è cosciente della inefficienza del nostro apparato pubblico (anche a lui è capitato che avessero emesso una cartella esattoriale per multe già pagate). A me, invece, è capitata una cartella per infrazione per divieto di sosta a Roma, quando non sono mai stato con la mia macchina nella capitale ...
Spiace per i molti dipendenti pubblici che lavorano con coscienza in un ambiente inflazionato dai personaggi descritti da Antonio.
Non basta cambiare i politici andando a votare: i dipendenti pubblici non all'altezza della situazione italiana purtroppo ce li dobbiamo tenere fino alla pensione ...
Giodap
Giorgio Dapiran
Administrator
Messaggi: 9549
graph
Utente Offline Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente


Funzione psicologica della caccia subacquea

Occupare il proprio tempo libero nel procurarsi il cibo riavvicina l’uomo alle occupazioni esistenziali primitive che hanno determinato lo sviluppo della sua psiche.
E’ un momento di ri-appropriazione delle funzioni esistenziali primarie, di superamento dell’alienazione che caratterizza le moderne popolazioni urbanizzate
L'Amministratore ha disattivato l'accesso in scrittura al pubblico.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Moderatori: Giodap, Giospyren