Area Riservata



Evoluzione dei Saber
Scritto da Giorgio Dapiran   
Giovedì 16 Luglio 2015 19:40

Evoluzione dei Saber

Premessa.

Come progettista di arbalètes e inventore d’altra attrezzatura per la pesca subacquea, è risaputo che non seguo le mode: fin dagli inizi della mia attività in questo settore, nelle strategie di pesca, e nei prodotti strumentali, ho sempre cercato una via personale, in controtendenza con le soluzioni comunemente più adottate. Quando, negli anni ‘ 70 ho partecipato ai campionati assoluti di pesca subacquea con dei fucili a elastici (unico su quaranta concorrenti) sono stato ridicolizzato dagli altri atleti che usavano solo i fucili oleo-pneumatici. Quando alla fine degli anni 90 ho girato i video all’agguato nel basso fondo: <Spigole e cefali>, <Saraghi e orate>, più di un <amico>, hanno fatto sarcasticamente riferimento alla mia età per il tipo di strategia <struscia panza> adottata nelle riprese filmate, dove non sono richieste grandi prestazioni nell’apnea.  Usavo gli arbalètes dal fusto di legno quando erano di moda i tubi in alluminio e molti pescatori prendevano la mia scelta per una stramberia.

Per la pratica della mia pesca e per i prodotti offerti ai clienti, non mi sono mai accontentato di adottare vecchie soluzioni, di proporre <ricicciamenti> di antichi modelli presentati come novità, ma di coniugare l’esperienza acquisita in mare e una cultura ingegneristica, per sviluppare nuovi progetti dove moderni e inediti metodi d’indagine scientifica mi hanno consentito di <misurare>, <confrontare>, diverse soluzioni tecniche e infine, prediligere quelle che, oggettivamente, avevano dimostrato le migliori performances.

La disciplina della pesca in apnea è <sviluppo> e <adattamento>, che non ha mai fine perché le condizioni nelle quali opera il pescatore continuano a mutare (con una grande accelerazione in questi ultimi anni), creando nuove esigenze in rapporto al cambiamento del comportamento e delle abitudini dei pesci. La tecnologia delle attrezzature, grazie ai pescatori e ai tecnici dotati d’inventiva, si evolve: i fucili diventano sempre più precisi, le gittate delle aste s’incrementano mentre nel frattempo la balistica subacquea  diventa una scienza. Rispetto agli <sparalucertole> degli anni ’50, oggi si producono attrezzi che lanciano le aste a più di cinque metri dalla punta del fucile con grande precisione ed energia di penetrazione nella carne del pesce. Per proporre questo sviluppo però: <si deve andare a pesca!>. Le attrezzature non evolvono quando il progettista sta con le gambe sotto il PC.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3